Come abilitare in maniera permanente i servizi di localizzazione in iOS 13

Il tuo iPhone è un computer tascabile che offre molto di più di una solido e potente processore, è anche un’eredità più che evidente sulla solidità di Apple, la casa della mela morsicata.

Un testamento che ci fa spesso ricordare di quanto tenga alla sicurezza e alla privacy… a volte anche fin troppo attento alla nostra privacy.

Un buon esempio è la richiesta continua di autorizzare i servizi di localizzazione che ci appare all’avvio di ogni app che ne fa uso, opzione introdotta con iOS 13.

Infatti, quando apri una applicazione, ti viene richiesto se questa può utilizzare i servizi di localizzazione (ovvero il GPS, la comunicazione satellitare).

Questo è molto importante per te e per la tua privacy, visto che hai la facoltà di negare questo permesso se il programma magari non ne ha bisogno (un app “calcolatrice”, ad esempio, non ha veramente bisogno del GPS).

E’ quindi un sistema decisamente utile per proteggerci.

Purtroppo però, questa richiesta è proposta in maniera continua anche per le applicazioni delle quali ci fidiamo rendendo questa richiesta inutile e insistente.

Come abilitare la localizzazione in maniera permanente

Apple non vorrebbe dare la possibilità di rendere il permesso permanente (vorrebbe di fatto evitare qualsiasi caso di attivazione involontaria e non necessaria) tuttavia, la visualizzazione di questa richiesta, si basa su un algoritmo che controlla l’utilizzo della nostra applicazione e il numero di volte che abbiamo visualizzato e confermato la richiesta.

Più volte confermiamo la richiesta di autorizzazione, meno volte apparirà in futuro: questa è la logica che Apple ha per questo tipo di permesso.

Apple ci ha dato la possibilità di poter attivare il servizio di localizzazione in maniera più persistente, ma mai completa (infatti ne viene autorizzato solo l’uso in background, ovvero quando l’app è aperta).

Quando ci viene chiesto se dare l’autorizzazione possiamo selezionare la voce Mentre usi l’app, in questo modo all’avvio dell’applicazione non ci sarà più chiesto di concedere questa autorizzazione e l’app potrà accedere alla nostra posizione in maniera automatica.

Selezionando invece la voce Chiedi la prossima volta, l’avviso verrà visualizzato al prossimo avvio dell’applicazione o al riavvio del cellulare.

In qualsiasi momento possiamo cambiare la nostra preferenza andando su:

  • Impostazioni, Privacy, Servizi di localizzazione
  • qui possiamo selezionare l’app di nostro interesse
  • a questo punto possiamo cambiare la nostra scelta

Foto in copertina di Samuel Foster da Unsplash

Altri Articoli Interessanti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com