Frequenza cardiaca per bruciare grassi

Lo sapevi che se durante un allenamento mantieni la frequenza cardiaca all’interno di un determinato range riesci a bruciare più grassi e quindi a dimagrire prima?

Questa è una bellissima notizia, ti basterà conoscere il tuo range ottimale (vedremo sotto come calcolarlo) ed avere a disposizione un cardiofrequenzimetro che ti permetta di misurare in maniera costante la tua frequenza cardiaca durante la tua attività.

Cardiofrequenzimetro

Fortunatamente al giorno d’oggi esistono diversi strumenti, anche poco costosi, che permettono di misurare in maniera abbastanza precisa la frequenza cardiaca.

Uno dei più efficienti e meno costosi è sicuramente la band (bracciale) Xiaomi Mi Band 4, costa circa 30 euro e riesce a monitorare in maniera costante la tua frequenza cardiaca.

Come calcolare la frequenza cardiaca perfetta per bruciare grassi

Per dimagrire è importante lavorare in regime aerobico, mantenendo una frequenza cardiaca pari a circa il 60-70% della frequenza cardiaca massima.
Se ci manteniamo su questi valori, il corpo brucia grassi, al contrario, oltre questo limite, il corpo inizia a consumare zuccheri.

Il modo più semplice per calcolare il range ideale è attraverso questo calcolo: 

  • 220 – la tua età = frequenza cardiaca massima. 
    Bisogna infine calcolare il 60-70% dal risultato ottenuto ed avremo la zona di frequenza cardiaca ideale per bruciare grassi

Facendo un esempio pratico per una persona di 30 anni, avremo la seguente situazione:

  • 220 (valore fisso) – 30 (anni) = 190 bpm (battiti per minuto)
    Il 60% di 190 è 114 bpm (190 / 100 * 60), mentre il 70% di 190 è 133 bpm (190 / 100 * 60).
    Avremo quindi un range ottimale per bruciare grassi di 114-133 bpm.

Bene, non ti resta che prendere una calcolatrice, metterti un paio di scarpe comode e andare a correre, senza strafare!
Come abbiamo visto non è importante correre alla massima velocità o fino allo sfinimento per bruciare grassi, l’importante è mantenersi all’interno del nostro range ottimale.

Altri Articoli Interessanti